menu close menu

Operatore del benessere – Erogazione dei servizi di trattamento estetico

In Italia la professione di estetista è regolamentata dalla Legge n°1 del 4/01/1990  “disciplina l’attività di estetista”. In base all’art. 3, la qualifica professionale si intende conseguita mediante un corso biennale di 1800 ore, autorizzato dalla Regione, seguito da un esame teorico-pratico.

All’allievo che supera l’esame verrà rilasciato un Attestato di Qualifica Professionale, valido in tutta la Comunità Europea.

L’allievo ottenuta la qualifica potrà inserirsi nel mondo del lavoro.

La durata del corso è di due anni, ciascun anno è  di 900 ore e  comprende lezioni teoriche e pratiche, professionalizzanti ed uno stage di 270 ore ciascun anno.

Il primo anno lo stage verrà effettuato in parte in aula, su modelle esterne che si presteranno ad effettuare trattamenti previsti dal programma di studi, ed in parte presso centri estetici selezionati; il secondo anno, invece lo stage verrà effettuato esclusivamente presso centri estetici fidati, appositamente selezionati in base alle caratteristiche dell’allievo ove si prevede che si possa apprendere  praticamente la professionalità su  differenti soggetti (clienti del centro) con il monitoraggio della titolare del centro.

Le lezioni pratiche comprendono:

  • Trattamenti completi del viso e decollété specifici per i diversi inestetismi.
  • Trucco cromatico da giorno e da sera, trucco correttivo personalizzato, trucco da sposa.
  • Trattamenti corpo, massaggio estetico classico; trattamento adipe e cellulite; trattamento teleangectasie e ptosi; trattamenti di calore e trattamenti refrigeranti – rassodanti.
  • Manicure estetico ed artistico, stesura di smalto semipermanente, french-manicure
  • Pedicure estetico effettuato con l’utilizzo del micromotore
  • Tecniche di massaggio: rilassante, tonificante, elasticizzante.
  • Depilazione ed epilazione con cera tradizionale e a freddo.
  • Trattamenti di ionoforesi, ginnastica passiva ed altre apparecchiature estetiche come previste dal D.L.vo 110/2011.

Le lezioni teoriche comprendono:

  • Anatomia e fisiologia della pelle, dermatologia, nozioni di chimica, cosmetologia, igiene: sterilizzazione e disinfezione, scienze dell’alimentazione, psicologia, cultura del lavoro, teoria delle apparecchiature estetiche, tecnica professionale.
  • Tecnica commerciale e pratica fiscale, gestione aziendale, sicurezza sul lavoro, nozioni di lingua inglese per estetiste.
  • Sviluppo sostenibile e pari opportunità.

Ogni materia verrà trattata con supporti grafici, supporti visivi (video riproduzione e presentazioni grafiche, cartelloni, ecc..) con materiale didattico preparato dal singolo docente ed eventualmente anche con libri di testo scelti dai docenti e consegnati agli allievi.

Ogni argomento d’esame viene affrontato in classe con i docenti e verranno effettuate verifiche orali e scritte per conoscere l’apprendimento degli allievi. Le allieve che non affrontano con serietà il primo anno scolastico possono non essere ammesse alla frequenza del secondo anno, su decisione del gruppo docenti.

 

Seguici su Facebook

@ScuolaEsteticaSidep

read more

I nostri Contatti